Marzo 19, 2021

Newsletter di Pasqua: 6 consigli per per un’email di successo

Tempo di lettura: circa 8 min
newsletter_pasqua_sendinblue

La Pasqua è alle porte, domenica 4 aprile 2021. Hai creato una campagna di email marketing per rendere questa festa speciale? Leggi i nostri consigli e fatti ispirare dagli esempi per creare una fantastica newsletter di Pasqua (o semplicemente a tema primaverile).

Creo la mia newsletter di Pasqua gratuita con Sendinblue >>

Crea la tua newsletter di Pasqua

Da un punto di vista commerciale, le vendite di Pasqua non sono al livello del Natale, San Valentino o del Black Friday, ma la festa offre un sacco di opportunità creative e un potenziale non sfruttato per chi ha un e-commerce.

La Pasqua segnala l’arrivo della primavera quindi è un ottimo momento per mostrare le collezioni primaverili e le offerte stagionali, e rinfrescare le caselle di posta dei clienti con una campagna di email marketing primaverile.

Il periodo che precede la festa è un ottimo momento per promuovere i saldi (con offerte speciali, codici di sconto, o opportunità di guadagnare punti fedeltà), perché il lungo fine settimana offre tempo per lo shopping online.

Molte merci sono in alta stagione durante la Pasqua. La Pasqua è la festa del cioccolato, delle uova di pasqua e delle colombe pasquali. In generale, anche le attività/merci per il tempo libero e lo sport sono molto popolari.

Le newsletter che fanno una connessione tematica stagionale con la Pasqua possono aumentare significativamente le tue possibilità di successo. Poiché il periodo pasquale è associato a molte tradizioni, hai molte opportunità di incorporarle nella tua newsletter di Pasqua.

Fare riferimento a queste tradizioni aumenta la rilevanza e favorisce una risposta emotiva nei tuoi destinatari. Gioca su quei sentimenti che scaldano il cuore.

Le vacanze di Pasqua sono un ottimo momento per entrare in contatto con i tuoi clienti e rafforzare il tuo legame con loro. Le nostre idee e suggerimenti per le newsletter ti aiuteranno a garantire che sia una festa “saltellante” per i tuoi clienti e la tua azienda.

🐣 1. Coniglietti, nidi, uova e fiori: gli ingredienti giusti per la tua newsletter di Pasqua

newsletter_pasqua

Creare una newsletter di Pasqua è il momento perfetto per scatenare la tua creatività!

Fortunatamente, la Pasqua offre un sacco di ispirazione per idee creative di newsletter. Una volta che hai definito l’obiettivo della tua newsletter, puoi iniziare a fare brainstorming di idee per il suo design.

Cerca di creare la tua newsletter di conseguenza, e poi adatta il design e il layout alla tua offerta specifica. Per esempio, metti i tuoi prodotti in un contesto primaverile.

Metti le offerte all’interno di un cesto pasquale o fai in modo che il coniglietto di Pasqua dia ai tuoi clienti un buono sconto.

esempio_newsletter_pasqua_thun

Oltre al significato religioso, la gente associa la Pasqua alla famiglia, al cibo, alla primavera, ai giochi (come la caccia alle uova) e ai nuovi inizi. I tipici motivi pasquali (uova, pulcini e fiori) possono fornire ispirazione per la tua newsletter. Le tonalità pastello sono anche un popolare schema di colori pasquali.

newsletter_pasqua_borgo_del_balsamico

🌷 2. Suggerimenti per il design delle newsletter di Pasqua

Rendi facile la creazione della tua newsletter utilizzando un modello di design pasquale (i modelli di email di Sendinblue sono responsivi e personalizzabili). Poi, basta aggiungere il tuo contenuto e le immagini, e in pochi clic, la tua newsletter di Pasqua è pronta a saltare nella casella di posta dei tuoi destinatari.

Usa una grafica che si ispiri ai motivi pasquali per soddisfare i tuoi prodotti, il tuo settore o il tuo pubblico di riferimento. Il design può essere serio o giocoso, a seconda delle tue esigenze, ma dovresti puntare a un design vibrante e accattivante. Per esempio, per le seguenti industrie, la tua newsletter di Pasqua potrebbe essere così:

  • Moda: Design floreale nel teaser, confezionando i prodotti in uova di Pasqua o cesti, disponendo i prodotti in uova da cova o tra i fiori di primavera.
  • Casa: Usare motivi floreali e primaverili e decorazioni pasquali.
  • Cibo: Evidenziare i menu di Pasqua, il cioccolato e le caramelle.
esempio_newsletter_pasqua_tiger

Per catturare l’attenzione dei tuoi destinatari, sperimenta l’animazione nella tua newsletter. Video e GIF sono un modo efficace per coinvolgere i tuoi destinatari e aiutare la tua newsletter di Pasqua a distinguersi. Prova un cinemagraph atmosferico con un motivo primaverile, come i fiori che sbocciano.

💡 3. Risveglia la curiosità con l’oggetto giusto

Affinché un oggetto sia efficace, non solo deve essere accattivante, ma deve descrivere il contenuto dell’email nel modo più succinto e preciso possibile. Da una prima occhiata, il tuo lettore dovrebbe capire di cosa tratta la tua newsletter e perché dovrebbe aprirla.

Se stai promuovendo uno sconto o un’offerta speciale, assicurati di includerlo nella riga dell’oggetto, ma rendilo creativo. Per esempio, la Pasqua è spesso associata a premi, giochi e regali; potresti scrivere qualcosa come: “Non dovrai cercare a lungo: Un buono sconto di Pasqua del 10% è nascosto in questa email”.

In generale con le linee dell’oggetto: più breve è l’oggetto, meglio è. Un oggetto della newsletter con circa 40-50 caratteri di solito raggiunge i migliori tassi di apertura.

👋 4. La personalizzazione è il segreto del successo

Aggiungere un tocco personale aumenta le tue possibilità di successo perché incoraggia i destinatari a guardare la newsletter più da vicino. Adattando il contenuto della newsletter per soddisfare gli individui, si aumenta la sua rilevanza. Rivolgersi personalmente ai destinatari e soddisfare le loro preferenze personali porterà ad una maggiore attività rispetto ad un invio massivo.

Un saluto personalizzato (per nome) dovrebbe assolutamente essere incluso nella tua newsletter (Sendinblue lo rende facile – ecco come farlo).

newsletter_pasqua_personalizzata

Puoi anche personalizzare in base a dove vivono i tuoi destinatari o per prodotti specifici (le scarpe da corsa più veloci per i coniglietti di Pasqua).

Con Sendinblue, puoi anche personalizzare il contenuto della tua email in base al sesso (se hai queste informazioni). Per esempio, è possibile utilizzare due diverse immagini teaser nelle tue newsletter: Una rivolta alle donne e una rivolta agli uomini.

🃏 5. Sfrutta l'”istinto del divertimento” dei tuoi destinatari – la loro naturale affinità per divertirsi e giocare

Invitare i tuoi destinatari a fare un gioco non solo aggiunge leggerezza e allegria alla tua newsletter, ma può migliorare significativamente il tuo tasso di conversione.

Quasi tutti amano il brivido del gioco, e la promessa di una ricompensa lo rende ancora più attraente. Il gioco dovrebbe allinearsi con la tua offerta e i tuoi prodotti. Più la tua newsletter, il gioco e l’obiettivo di conversione corrispondono, migliori saranno i tuoi risultati.

Implementare un gioco o un elemento interattivo nella tua newsletter è facile. Per esempio perché non provare una caccia alle uova virtuale? Puoi nascondere un certo numero di uova di Pasqua nella newsletter e poi chiedere ai tuoi destinatari di contarle; se ti inviano la risposta corretta via email, possono ricevere un codice coupon.

Potresti anche aggiungere un link non troppo facile da trovare ad una landing page dove i destinatari possono trovare un regalo di Pasqua da parte tua.

🥧 6. Considera le differenze regionali

La Pasqua non è solo uova colorate, pulcini e coniglietti: Alcuni motivi e tradizioni pasquali sono specifici della regione. A Bormio, per esempio, troviamo la sfilata dei carri allegorici ornati di fiori e muschio. Roma ospita la famosa via Crucis del Papa che arriva fino al Colosseo, a Firenze la domenica di Pasqua si celebra lo Scoppio del Carro.

Estendendoci all’internazionale ricordiamo come in Francia, le campane, non i coniglietti, portano la cioccolata di Pasqua ai bambini, mentre in Australia, il Bilby pasquale (un marsupiale del deserto in via di estinzione) porta dei dolcetti. La gente in Scandinavia accende dei falò per allontanare le streghe durante il weekend di Pasqua, e il Ghana festeggia con il suo annuale Festival del Parapendio.

Adattare la tua newsletter alle tradizioni uniche del tuo pubblico di riferimento può ottimizzare il successo della tua newsletter. Se appropriato, segmenta i tuoi destinatari in base al loro luogo di residenza. Ora sta a te determinare le specifiche usanze pasquali del tuo target e rispondere a loro di conseguenza.

Invia la tua newsletter di Pasqua con Sendinblue

Ricapitolando i punti chiave per creare una newsletter pasquale che i tuoi iscritti adoreranno dovresti:

  • Aggiungere un pizzico di divertimento includendo un semplice gioco
  • Esprimere chiaramente il tuo messaggio con un oggetto specifico e pertinente
  • Aumenta il tuo tasso di apertura con un oggetto personalizzato

Cerchi un servizio di email marketing per creare, gestire e inviare la tua newsletter? Apri un account gratuito Sendinblue e invia fino a 300 email al giorno (9000 al mese) a costo zero.

Creo la mia newsletter di Pasqua gratuita con Sendinblue >>

Per ricevere altre idee e consigli come quelli che trovi in questo articolo iscriviti alla nostra newsletter mensile di marketing

Sei pronto a fare marketing senza stress?

Elimina lo stress dal tuo lavoro quotidiano grazie a una soluzione costruita per te!

Inizia gratuitamente